Londra, clandestino precipita da aereo e si schianta in un giardino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Luglio 2019 16:50 | Ultimo aggiornamento: 2 Luglio 2019 16:50
londra clandestino giardino

Londra, clandestino precipita da aereo e si schianta in un giardino

LONDRA – Il suo viaggio della speranza è finito a pochi chilometri dal traguardo. L’uomo trovato morto domenica, 30 giugno, in un giardino a Londra sarebbe un clandestino caduto da un aereo kenyano, su cui era salito di nascosto a Nairobi.      

Il corpo era stato trovato nel giardino di un’abitazione a Clapham, nella zona sudest di Londra. Alcune persone avevano raccontato alla Bbc di aver sentito un tonfo. “Sono andato alla finestra – ha detto un testimone – e ho visto un uomo disteso in un giardino. Pensavo fosse un senza casa che si era addormentato. Aveva i vestiti in ordine. Poi, però, ho notato il sangue attorno alle pareti del giardino. La sua testa era conciata molto male”.

Secondo la polizia, l’uomo era salito su un aereo della Kenya Airways, partito da Nairobi per Londra. Si sarebbe nascosto in uno degli scomparti esterni, con la speranza di non essere risucchiato, resistendo per quasi 7000 chilometri e nove ore di volo, per poi precipitare proprio a pochi chilometri dall’arrivo. Cibo, vestiti e una bottiglia d’acqua sono stati trovati sull’aereo, una volta atterrato. Non è il primo incidente di questo tipo nella zona di Heathrow. Nel 2015 un clandestino era precipitato da un aereo proveniente da Johannesburg e diretto a Londra. (fonte AGI) 

5 x 1000