Cronaca Europa

Londra, club di soli maschi accoglie per la prima volta un trans

SAVILE

Londra, club di soli maschi accoglie per la prima volta un trans

LONDRA – L’antico Savile Club di Mayfair, a Londra, rompe la ferrea regola “per soli uomini” che durava da 150 anni anni, per consentire a un socio che sta cambiando genere di continuare a farne parte. Ma, sottolinea il Daily Mail, le donne non devono alimentare speranze, non diventerà un’abitudine.

Il socio che cambierà genere, ha circa 30 anni, si ritiene sia sposato con 2 figli piccoli; il club ha riferito che può rimanere poiché quando si è iscritto era un uomo.

Alcuni dei soci del Savile Club più famosi includono Andrew Lloyd-Webber e John le Carré; fu fondato nel 1868 da un gruppo prestigioso di cui facevano parte scrittori noti come Rudyard Kipling ed Henry James.
Il comitato direttivo del club in Brook Street a Londra ha stabilito che il socio, una volta completato il processo di transizione, potrà rimanere. La decisione ha sollevato interrogativi nei confronti di altri club che accettano solo uomini o sole donne.

L’ex deputato di Harlow a Essex, Jerry Hayes, ex deputato di Harlow nell’Essex, per molti anni socio del club, ha dichiarato che espellerlo sarebbe “ingiusto” poiché quando si è iscritto era un uomo.

Hayes, ora è un avvocato, ha aggiunto:”La regola è che nessuna donna può chiedere di iscriversi al Savile Club. Ciò non rappresenta affatto un precedente poiché il socio ha cambiato genere”.

Nel 2008, l’ex primo ministro David Cameron si dimise dal più antico club di gentiluomini a Londra, il White’s, poiché non permetteva alle donne di iscriversi. Attualmente sono autorizzate a visitare il club come ospiti dei soci ma ora chiedono di ammettere quelle che, in passato, sono state respinte.

To Top