Londra, scopre che il figlio che ha cresciuto non è suo: chiede indietro tutti i soldi

di Caterina Galloni
Pubblicato il 25 Agosto 2019 6:00 | Ultimo aggiornamento: 23 Agosto 2019 20:38
Figlio non suo

Foto archivio ANSA

LONDRA – Scopre di non essere il padre biologico del figlio di otto anni e fa causa all’ex moglie chiedendo indietro “ogni centesimo” speso per mantenere il ragazzino nato da una relazione clandestina.

L’High Court di Londra ha vietato all’uomo di rendere noto il nome del padre biologico del bambino a cui sarà rivelato “al momento giusto”. L’ex coppia aveva discusso sull’opportunità di dire al ragazzino chi fosse il vero padre: l’ex marito voleva che ne fosse a conoscenza mentre la madre era contraria.

Nella sentenza il giudice ha scritto che dopo aver scoperto di non essere il padre del bambino, l’uomo era devastato e ha avviato una causa legale; l’ex moglie era “piena di rimorsi”. Oltre alla restituzione del denaro per il mantenimento del bambino, l’uomo ha chiesto un risarcimento danni a compensazione della sofferenza vissuta. (Fonte: Daily Mail )