Londra, dalla zona di Harrod’s protesta contro gli sceicchi: “Coi loro bolidi non si dorme più”

Pubblicato il 8 agosto 2010 9:16 | Ultimo aggiornamento: 8 agosto 2010 9:20

Londra, ganasce alle Lamborghini degli sceicchi del Qatar

L’inconveniente di vivere in uno dei quartieri più ricchi di Londra? Non chiudere occhio la notte: con tutti quei bolidi in strada, Lamborghini, Ferrari sempre a sgommare, soprattutto di notte e ogni giorno della settimana.

Lo sanno bene gli abitanti di Knightsbridge, il quartiere noto per ospitare i celebri magazzini Harrod’s, che fanno una formale protesta al Daily Telegraph e al sindaco della città. Si sono anche costituiti in un comitato: il quartire ormai sembra la griglia di partenza del circuito di Le Mans.

La protesta è arrivata anche alle ambasciate del Qatar, dell’Arabia Saudita, dell’Unione degli Emirati Arabi. Già, perché  i «piloti» più scatenati sarebbero proprio i rampolli di sceicchi, emiri e famiglie reali in vacanza, che non rinunciano a sfrecciare nemmeno in pieno centro città.