Londra. Mette smartphone a caricare in metro: arrestato per furto di elettricità

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 luglio 2015 9:50 | Ultimo aggiornamento: 14 luglio 2015 9:50
Londra. Mette smartphone a caricare in metro: arrestato per furto di elettricità

Londra. Mette smartphone a caricare in metro: arrestato per furto di elettricità

LONDRA – Ha messo a caricare il suo iPhone usando una presa elettrica della metropolitana di Londra su cui stava viaggiando. Per questo motivo Robin Lee, 45 anni, è stato arrestato dalla polizia inglese.

L’arresto è avvenuto nel quartiere di Islington: i poliziotti lo hanno fermato l’uomo, lo hanno ammanettato e arrestato dopo la denuncia della società di trasporti che gestisce la linea su cui l’uomo stava “rubando” elettricità.

Lee ha violato una legge del 1968, che prevede la condanna fino a 5 anni per coloro che rubano elettricità, e la società ferroviaria ha dichiarato di averlo denunciato perché dopo aver invitato l’uomo a staccare il suo iPhone, dato che le prese elettriche sono destinate agli aspirapolveri utilizzati per la pulizia dei vagoni, è diventato aggressivo.