Londra: morto il ragazzo ferito, è il primo decesso negli scontri

Pubblicato il 9 Agosto 2011 14:04 | Ultimo aggiornamento: 9 Agosto 2011 14:04

LONDRA – È morto il giovane ferito a Croydon (sud di Londra). Il ragazzo ferito da colpi di arma da fuoco era in gravi condizioni: aveva 26 anni. È la prima vittima degli scontri di Londra. La città intanto brucia ancora. Proseguono nella notte tra lunedì e martedì gli scontri che da sabato scorso sconvolgono la capitale britannica, toccando persino il quartiere centrale e benestante di Notting Hill.

E la guerriglia si propaga anche fuori Londra, estendendosi a Manchester e Bristol, con incidenti anche a Birmingham e Liverpool. Dall’Italia, la Farnesina – attraverso il suo sito www.viaggiaresicuri.it – raccomanda ai nostri concittadini a Londra di “evitare nuovi, eventuali assembramenti di piazza avendo cura di mantenersi informati sull’evolvere della situazione”.