Londra violenta: uomo accoltellato in strada, polizia arresta 39 persone

di redazione Blitz
Pubblicato il 31 dicembre 2018 15:47 | Ultimo aggiornamento: 31 dicembre 2018 15:48
Londra violenta

Londra violenta: uomo accoltellato in strada, polizia arresta 39 persone (foto Ansa)

LONDRA – Londra sempre più violenta: la capitale britannica segna un nuovo accoltellamento avvenuto la mattina di oggi, lunedì 31 dicembre, in strada. Trentanove persone sono state arrestate in relazione a quanto avvenuto nelle prime ore di oggi nell’ovest della capitale britannica.

La polizia ha detto che la vittima, di cui non è stata resa nota l’identità, è un uomo fra i 30 e i 40 anni, che è stato ricoverato in pericolo di vita. L’accoltellamento è avvenuto nel quartiere di Hammersmith, su Fulham Palace Road. I sospetti sono stati arrestati nelle vicinanze e sono sotto interrogatorio. Nessun dettaglio è stato riferito sull’episodio. 

Londra, nel 2018, si è confermata come una delle città più violente del mondo. Ad aprile, nella notte tra lunedì e martedì 17, un ragazzo di diciotto anni era stato ucciso a Chestnut Avenue, nella zona di Forest Gate, settore est della metropoli. Dopo questo episodio, il numero delle vittime di accoltellamenti in città, ad aprile si avvicinava già a quota 40, mentre gli omicidi in tutto erano già una sessantina. Dopo aprile, pur non disponendo al momento di un dato definitivo, si può affermare che la situazione non è migliorata affatto, anzi. E questo episodio di fine anno lo conferma.

In molte occasioni, a perdere la vita sono minorenni sullo sfondo di episodi che si incrociano spesso con la piaga delle gang giovanili, dilagante soprattutto in alcuni quartieri, e che colpiscono spesso persone di minoranze etniche.