Lotteria, ex insegnante diventa milionaria e dona tutto in beneficenza per aiutare le persone

Ha spiegato: “Se puoi fare cose buone per le persone meritevoli, perché non farlo? Non ha senso avere tanto denaro e non usarlo per fare del bene nel mondo”.

di Caterina Galloni
Pubblicato il 1 Maggio 2022 - 13:30
Lotteria, ex insegnante diventa milionaria e dona tutto in beneficenza per aiutare le persone

Lotteria, ex insegnante diventa milionaria e dona tutto in beneficenza per aiutare le persone FOTO ANSA

Vince 115 milioni di sterline alla lotteria EuroMillions ne regala la metà ma continua a donare denaro in beneficenza. Frances Connolly,  55 anni, di Hartlepool nella contea di Durham, nel 2022 ha donato circa 11 milioni di sterline in beneficenza. È più o meno ciò che aveva intenzione di donare nell’arco di 10 anni. L’ex insegnante, che ha donato più della metà del jackpot di 115 milioni di sterline dell’EuroMillions vinto con il marito Patrick nel 2019, ha dichiarato: “Cambierò la vita delle persone. Ne sono dipendente”.

La lotteria e i soldi in beneficenza

Connolly ora ha avuto un diverbio con marito per aver donato altri 11 milioni di sterline a sconosciuti, somma che avrebbe dovuto dare nell’arco dei prossimi dieci anni. Dopo aver organizzato una serata di gala di beneficenza in cui ha raccolto £ 100.000, ha raccontato che donare in beneficenza “la fa sentire euforica”. Ha detto: “Se voglio, posso cambiare la vita delle persone ogni giorno. Fare qualcosa per aiutare gli altri fa sentire bene. Che si tratti di tempo o denaro, è importante dare agli altri, dà entusiasmo. Crea dipendenza. Adesso ne sono dipendente”. La sofferenza per la “povertà nel mondo” la spinge a donare, le offre più piacere di una casa da 2 milioni di sterline e di un Aston Martin. Sull’ultima donazione ha detto: “Sono circa 10 o 11 milioni dati in beneficenza, ma non tengo un conto nel caso lo scopra mio marito. Per la beneficenza ha stabilito un budget annuale e ho accettato. Ma ho già speso tutti i soldi stanziati fino al 2032”. 

I soldi per i rifugiati ucraini

Frances ha appena donato 5.000 sterline per comprare vestiti e articoli da toeletta ai rifugiati ucraini. Ha spiegato: “Se puoi fare cose buone per le persone meritevoli, perché non farlo? Non ha senso avere tanto denaro e non usarlo per fare del bene nel mondo”. Dopo aver vinto all’EuroMillions hanno donato 60 milioni di sterline dividendo la somma tra i tre nipoti, otto fratelli, 15 nipoti, quattro pronipoti e a perfetti sconosciuti. In una precedente intervista, Frances ha dichiarato: “Abbiamo deciso che non avremmo donato alle figlie decine di milioni. Hanno avuto più di chiunque altro, hanno abbastanza denaro per comprare una casa e vivere comodamente, ma dovranno lavorare per comprare qualsiasi cosa. Avranno più soldi quando moriremo. Il resto lo doneremo in beneficenza”. Frances è orgogliosa del modo in cui le figlie Katrina, 34 anni, mamma di due figli, Natalie, 26, studentessa, e la gemella Fiona aiutano gli altri, proprio come i genitori.