Inondazioni in Francia, 500 pellegrini evacuati a Lourdes

Pubblicato il 20 Ottobre 2012 13:40 | Ultimo aggiornamento: 20 Ottobre 2012 14:04

PARIGI – A causa del maltempo e delle inondazioni che colpiscono il sudovest della Francia le autorità hanno disposto la chiusura del santuario di Lourdes, dove 500 pellegrini sono stati evacuati. Secondo Unitalis stanno bene i pellegrini italiani. Il presidente nazionale Salvatore Pagliuca ha spiegato: “Tanta pioggia e tanta paura per quanti sono in questo momento a Lourdes, ma il peggio è passato, voglio infatti rassicurare che il personale e i soci dell’Unitalsi che in questo momento sono in pellegrinaggio e lavorano Lourdes sono stati messi in sicurezza e non corrono nessun rischio, come le strutture dell’Unitalsi a Lourdes”.

Una violenta perturbazione si è abbattuta dalla scorsa notte sulla Francia, in particolare nella zona di Lourdes, provocando anche l’esondazione del fiume Gave, che scorre all’interno del Santuario, proprio davanti alla Grotta di Lourdes. “Dalla nostra sede a Lourdes stiamo monitorando costantemente la situazione, in modo da garantire la massima sicurezza per quanti sono a Lourdes” ha precisato Salvatore Pagliuca. Dalla previsioni meteo l’allerta maltempo dovrebbe durare fino a domenica.