Maddie McCann, l’ex di Christian Brueckner: “Mi disse che aveva una cosa orribile da fare”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Giugno 2020 12:14 | Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2020 12:14
McCann, Ansa

Maddie McCann, l’ex di Christian Brueckner: “Mi disse che aveva una cosa orribile da fare” (foto Ansa)

ROMA – “Ho una cosa orribile da fare”. Queste le parole che avrebbe pronunciato Christian Brueckner, il 43enne pedofi** tedesco pluripregiudicato accusato da qualche giorno per la scomparsa e la presunta uccisione di Maddie McCann.

Maddie McCann.

Quando parliamo di Maddie McCann parliamo della della bimba di tre anni svanita nel nulla nel lontano 2007.

Svanita mentre era in vacanza a Praia de Luz, in Algarve (Portogallo).

A riportare le parole del 43enne tedesco sono alcuni tabloid i britannici.

Stando al racconto, spiega il Sun, queste parole furono pronunciate dal 43enne in una conversazione con una ex fidanzata.

La fonte della rivelazione, raccontano i tabloid inglesi, è un uomo originario dello Yorkshire.

Secondo i tabloid, la donna sarebbe già stata interrogata dagli inquirenti in Portogallo.

La soffiata e il rapimento, l’ipotesi della Bild

Secondo quanto riferisce la Bild, che cita il Correjo de Magha, gli inquirenti ritengono che l’orco possa avere avuto una soffiata da un dipendente del complesso residenziale in cui trascorreva le ferie la famiglia inglese.

Questi gli avrebbe rivelato che i genitori sarebbero stati a cena con amici in un locale di tapas il 3 maggio, il che avrebbe semplificato il rapimento dell’appartamento dove era rimasta la bambina. (Fonti: Ansa, Bild, The Sun).