Maddie McCann, la polizia tedesca ha un nuovo sospettato

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Giugno 2020 0:47 | Ultimo aggiornamento: 4 Giugno 2020 0:47
Maddie McCann, la polizia tedesca ha un nuovo sospettato

Maddie McCann, la polizia tedesca ha un nuovo sospettato (Foto Ansa)

BERLINO  –  Possibile svolta nell’inchiesta sulla scomparsa di Madeleine Maddie McCann, la bambina britannica di tre anni sparita nel 2007 mentre si trovava con la famiglia in Algarve, in Portogallo. 

La polizia tedesca ha annunciato di avere aperto un’indagine su un nuovo sospetto e ha chiesto a chiunque sappia qualcosa di farsi avanti.

“Si tratta di un uomo tedesco di 43 anni sospettato di omicidio sul quale il pubblico ministero di Brunswick ha aperto un’indagine”, ha annunciato la polizia federale in un comunicato. 

Il sospettato è un pluripregiudicato per reati sessuali, che al momento si trova già in carcere per altri crimini.

La piccola Maddie era in vacanza con i genitori in un appartamento in affitto quando scomparve mentre i genitori si trovavano a cena al ristorante.

Secondo l’ufficio criminale federale il cittadino tedesco tra il 1995 e il 2007 ha frequentato regolarmente l’Algarve, dove aveva lavori occasionali nella ristorazione e si guadagnava da vivere commettendo piccoli reati come spaccio di droga e furti con scasso nei complessi alberghieri e nelle case vacanze, secondo quanto riferisce la polizia.

“Non perderemo mai la speranza di ritrovarla viva, ma qualunque sia la verità, dobbiamo conoscerla per ritrovare la pace”, hanno commentato i genitori della bambina, Kate e Gerry McCann. (Fonti: Agi, Ansa, Afp)