Madrid, Boeing Air Canada vola sulla città per 5 ore: poi l’atterraggio di emergenza

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 Febbraio 2020 20:16 | Ultimo aggiornamento: 3 Febbraio 2020 20:16
Madrid, Boeing Air Canada vola sulla città per 5 ore: poi l'atterraggio di emergenza

Madrid, Boeing Air Canada atterra in emergenza dopo aver volato 5 ore sulla città (Foto archivio Ansa)

MADRID – Paura a bordo di un Boeing 767 dell’Air Canada, con destinazione Toronto e partito alle 14.30 dall’Aeroporto Barajas di Madrid. L’aereo, con 130 passeggeri a bordo, è stato costretto a rientrare subito dopo la partenza a causa di un guasto tecnico. Secondo quanto riferito da El Pais, il Boeing aveva un danno al carrello di atterraggio, complicato da un problema al motore. 

Un’odissea durata circa 5 ore per i 130 a bordo. L’aereo, che ha girato a lungo sopra la capitale spagnola per consumare il carburante, è stato autorizzato poco dopo le 19 dall’Enaire, l’organismo incaricato del controllo aereo, ad un atterraggio di emergenza. Da regolamenti internazionali, infatti, il velivolo non può atterrare con un carico superiore a quelli indicati. In un audio recuperato in esclusiva dal quotidiano spagnolo El Mundo si sente uno dei piloti comunicare ai passeggeri che l’aereo deve tornare a Madrid per un “piccolo problema a una delle ruote. E dal momento che siamo pieni di carburante allora dobbiamo alleggerirci un pochino prima di atterrare”. Il pilota chiede quindi “molta calma e molta pazienza”.

In pista ad attenderlo erano schierati mezzi dei vigili del fuoco e ambulanze. Ma tutto si è svolto senza problemi.

Fonte: Ansa