Madrid, esplosione in un centro di addestramento militare: morti sei artificieri

Pubblicato il 24 Febbraio 2011 14:22 | Ultimo aggiornamento: 24 Febbraio 2011 14:22

ROMA – Cinque militari sono morti questa mattina a Madrid per un’esplosione nella base di Hoyo de Manzanares, dove si addestrano gli artificieri. Proprio durante un’esercitazione, racconta il Corriere della Sera, mentre un gruppo di 16 soldati stava lavorando alla disattivazione di un ordigno, qualcosa non ha funzionato e l’esplosione ha ucciso cinque militari e ne ha feriti gravemente altri due.

Delle vittime, tre facevano parte dell’Esercito di terra e due della Marina. Tutti erano inseriti in un contingente in partenza per il Libano, destinato a collaborare con le forze dell’Onu nella lunga opera di sminamento del Paese.

La base militare in cui è avvenuto l’incidente è il Centro di eccellenza contro gli artefatti improvvisati e centro internazionale di sminamento che forma i migliori specialisti del Paese. Si trova a 35 km da Madrid.

[gmap]