Maltempo, Polonia. Otto morti assiderati per ondata di gelo

Pubblicato il 1 Dicembre 2010 12:58 | Ultimo aggiornamento: 1 Dicembre 2010 13:45

L’ondata di freddo gelido arrivata col primo inverno in Polonia, con temperature scese la notte scorsa a 26 sotto zero a Bialystok, a est, ha già provocato otto morti per assideramento, mentre altre sette persone hanno perso la vita ieri in incidenti stradali. Secondo quanto indicato dalla polizia, la maggior parte dei morti assiderati erano ubriachi.

Solo ieri la polizia ha fermato 141 automobilisti ubriachi al volante. Gli incidenti stradali registrati sono stati 68 con sette morti e 80 feriti. Si sono anche verificati centinaia di tamponamenti sulle strade: 94 solo a Varsavia. Il servizio meteorologico prevede un ulteriore calo della temperatura per questa notte.