Manchester, fermata per alcol test dice agli agenti: “Ho le labbra troppo grandi, non posso soffiare”

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 ottobre 2018 6:17 | Ultimo aggiornamento: 20 ottobre 2018 2:30
Scarlett Harrison

Scarlett Harrison

MANCHESTER – La 20enne Scarlett Harrison è stata fermata nel centro di Manchester in Inghilterra dalla polizia per aver superato il limite di velocità. La giovane donna aveva trascorso la serata con un’amica in un locale e si è rifiutata di fare l’alcol test con questa motivazione: “Ho le labbra troppo grosse, non posso usare un etilometro per soffiarci dentro”.

Dopo aver fallito più volte nella prova, tra cui una di queste in centrale dove è stata portata dopo essere stata fermata, la giovane si è giustificata spiegando che era tutta colpa delle sue labbra: erano troppo grandi perché potesse usare un etilometro e soffiarci dentro. 

Alla stazione di polizia le è stato chiesto di fornire un secondo campione più accurato, ma ha detto che le sue protesi le rendevano difficile mettere la bocca attorno al tubo. La giovane ha provato a soffiare quattro volte prima di dire “le mie labbra sono troppo grandi”.

Le sue giustificazioni sono però servite a poco. Per lei è scattata comunque la denuncia ed è stata accusata di non aver fornito un campione per l’alcol test per cercare di evitare in questo modo la condanna. Ora è stata condannata dal Tribunale: non potrà guidare per 16 mesi e dovrà pagare una pesantissima multa.