Marilina Ciraudo/ Spunta un sospetto brasiliano nell’omicidio della dj salentina

Pubblicato il 31 Luglio 2009 18:14 | Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2009 18:14

Marilina Ciraudo, ex dj salentina di 38 anni, era stata assassinata nella sua casa di Lisbona il 20 marzo 2008 con una coltellata alla gola.

Un uomo brasiliano è ora accusato ora di averla ucciso. Nei confronti dell’uomo, che si è da poco trasferito in Brasile, è stato emesso un mandato di cattura internazionale. Gli inquirenti ritengono che l’assassino, che aveva cenato con la vittima, abbia agito in preda a un raptus.