Marsiglia, sostenitori Isis accoltellano docente ebraico

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Novembre 2015 23:13 | Ultimo aggiornamento: 18 Novembre 2015 23:38
Marsiglia, sostenitori Isis accoltellano docente ebraico

Marsiglia, sostenitori Isis accoltellano docente ebraico

MARSIGLIA – Tre sostenitori dell’Isis mercoledì sera a Marsiglia hanno aggredito un insegnante di una scuola ebraica, ferendolo a coltellate: lo hanno riferito fonti della Procura e della Prefettura locali, secondo cui gli assalitori hanno inoltre gridato insulti anti-semiti e affermato di essere “membri dell’Isis”. Uno dei tre aggressori, riferisce la polizia citata dai media francesi, aveva una maglietta con simboli riconducibili allo Stato Islamico.

La vittima, di fede ebraica, non è comunque in pericolo di vita. In città è subito scattata una vasta operazione per catturare i colpevoli, con la partecipazione di un elevato numero di agenti.  I tre erano a bordo di due scooter. Hanno prima insultato e minacciato il docente, poi lo hanno accoltellato.

In tutta la Francia è in vigore lo stato di emergenza, imposto dal presidente Francois Hollande dopo gli attacchi terroristici di venerdì scorso a Parigi.