Massoni, allarme della polizia britannica: “Bloccano la carriera di donne e minoranze”

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 gennaio 2018 7:00 | Ultimo aggiornamento: 2 gennaio 2018 22:40
massoni-donne

Massoni, allarme della polizia britannica: “Bloccano la carriera di donne e minoranze”

LONDRA – Nel Regno Unito i massoni stanno “bloccando la carriera delle donne e delle minoranze etniche nella polizia”. L’affermazione è di Steve White, presidente della Police Federation di Inghilterra e Galles. White sostiene che un numero di persone all’interno della Federazione, sospettate di far parte della massoneria, sono state d’ostacolo alle riforme della polizia mirate all’uguaglianza per le donne e le minoranze etniche.

I massoni negano completamente le affermazioni di White, dicendo di sostenere “i valori in armonia con il servizio pubblico e l’elevata moralità”. White ha dichiarato al Guardian: “Quello che le persone fanno nella vita privata è una questione personale ma diventa un problema quando colpisce il loro lavoro. Ci sono state circostanze in cui i miei colleghi hanno sospettato che i massoni siano stati un ostacolo alla riforma”.

La massoneria è avvolta nel mistero e molte persone ritengono che soddisfi gli interessi dei suoi membri prima di quelli dei cittadini, scrive il Daily Mail. Secondo il Sun, Mike Baker, portavoce della United Grand Lodge, l’organo direttivo per la maggior parte dei massoni in Inghilterra, avrebbe riferito: “Perché dovrebbe esserci uno scontro? Siamo organizzazioni parallele, ci inseriamo in queste organizzazioni e abbiamo alti principi e valori morali”.