Meghan Markle abbraccia Chelsy Davy, ex di Harry, e infrange il protocollo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 maggio 2018 6:40 | Ultimo aggiornamento: 23 maggio 2018 19:40
Meghan Markle abbraccia Chelsy Davy, ex di Harry, e infrange il protocollo

Meghan Markle abbraccia Chelsy Davy, ex di Harry, e infrange il protocollo (Foto Ansa)

LONDRA – Un membro della royal family è tenuto a rispettare regole e tradizioni ma Meghan Markle sembra le abbia infrante quando, nel corso del ricevimento serale, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] dopo le nozze reali, avrebbe abbracciato Chelsy Davy, l’ex fidanzata del consorte Harry.

Visto che Meghan ora fa parte della famiglia reale e Chelsy non la conosce abbastanza bene, il cerimoniale prevede che l’ex le facesse l’inchino. Ma nel tentativo di mettere Chelsy a proprio agio, la duchessa del Sussex ha messo da parte la tradizione, commenta il Daily Star. 

Per sette anni, dal 2004 al 2011, il principe Harry e Chelsy hanno avuto una relazione tira e molla, quando si sono incontrati lei stava studiando giurisprudenza; Chelsy è cresciuta in Zimbawe, nella sconfinata riserva di caccia del padre milionario.

La sua presenza al royal wedding ha scatenato la curiosità dei presenti, che volevano osservare la reazione dell’ex fidanzata rispetto alla neo-moglie. La foto di Chelsy durante la cerimonia, con un’espressione accigliata, è stata oggetto di divertenti meme, su Twitter gli utenti hanno condiviso delle battute. “Vorrei evitare scene di panico ma penso che Chelsy Davy abbia qualcosa da obiettare”, ha scritto un utente e un altro:”Avrei potuto esserci io #ChelsyDavy #RoyalWedding.”

Meghan non è il primo reale a rompere la tradizione. Il principe William ha recentemente infranto il protocollo durante la nascita del terzo figlio, il principe Louis Arthur Charles. Tradizionalmente gli uomini della famiglia reale, sono banditi dalla sala parto ma il principe William pur di stare accanto a Kate, ha infranto le regole e assistito alla nascita del terzogenito.