Meghan Markle e Harry rimborsano a sorpresa l’intero importo della ristrutturazione del Frogmore Cottage

di Caterina Galloni
Pubblicato il 10 Settembre 2020 7:30 | Ultimo aggiornamento: 10 Settembre 2020 9:08
Meghan Markle e Harry rimborsano a sorpresa l'intero importo della ristrutturazione del Frogmore Cottage

Meghan Markle e Harry (nella foto Ansa) rimborsano a sorpresa l’intero importo della ristrutturazione del Frogmore Cottage

Meghan Markle e Harry hanno chiuso l’accordo da 150 milioni di dollari con Netflix e rimborsato per intero i 2,4 milioni di sterline spesi per la ristrutturazione di Frogmore Cottage.

Meghan Markle e Harry hanno rimborsato per intero i 2,4 milioni di sterline spesi per la ristrutturazione di Frogmore Cottage.

Il principe Carlo avrà probabilmente tirato un sospiro di sollievo poiché ha interrotto il sostegno finanziario.

Meghan Markle e Harry “non immuni al controllo pubblico”

Secondo alcune fonti, tuttavia, la coppia “non sarà immune al controllo pubblico”.

Quando Meghan e Harry hanno deciso di allontanarsi dalla famiglia reale e trasferirsi in America, sembra che nel primo anno il Principe di Galles abbia contribuito finanziariamente.

Si ritiene che l’importo totale sia stato di circa 1 milione di sterline.

Una fonte ha detto al Telegraph: “Questo nuovo ruolo nei media li rende più che mai due personaggi pubblici”.

2,4 milioni per ristrutturare Frogmore Cottage

I 2,4 milioni di sterline in denaro pubblico utilizzati per ristrutturare Frogmore è stato motivo di polemiche da gennaio, quando Harry e Meghan hanno lasciato la famiglia reale.

All’epoca i critici avevano sostenuto che dopo il trasferimento in California, non solo avrebbero dovuto rimborsare per intero la somma ma perdere il diritto di vivere a Frogmore.

Critiche che si sono intensificate quando hanno recentemente acquistato una villa da 11 milioni di sterline con nove camere da letto e 16 bagni a Montecito, Santa Barbara, con un mutuo di 7,5 milioni di sterline.

Ma invece di restituire il denaro a rate – 20.000 dollari al mese per 22 anni – come pattuito, a sorpresa un portavoce della coppia ha riferito che il principe Harry ha rimborsato l’intera somma.

 
I soldi sono andati al Sovereing Grant, ovvero il fondo di denaro pubblico. Ora “la proprietà di Sua Maestà rimarrà la residenza britannica del duca e della famiglia”.

Il portavoce ha chiarito che i Sussex continueranno a utilizzare la proprietà di Windsor come base nel Regno Unito, continuando a pagare un affitto “commerciale” di cui non è noto l’importo

Frogmore Cottage è stato un regalo di Elisabetta II a Harry e Meghan.

Costruito nel 1680 da Carlo II è residenza reale dal 1792.

Il nome Frogmore, si riferisce alle rane che vivono nella zona.

 
Quando la regina Vittoria cenò al cottage nel 1875, sembra abbia commentato che il numero di rane nella proprietà era “assolutamente terribile” (fonte: Daily Mail).