Meghan Markle, incitarono ad attacchi terroristici contro Harry “traditore della razza”: condannati due giovani neonazi

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 Giugno 2019 14:56 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2019 14:56
Meghan Markle, incitarono ad attacchi terroristico contro Harry "traditore della razza": condannati due giovani neonazi

Meghan Markle, incitarono ad attacchi terroristico contro Harry “traditore della razza”: condannati due giovani neonazi (Foto Ansa)

LONDRA – Due adolescenti neonazisti inglesi, Michal Szewczuk e Oskar Dunn-Zoczorowski, sono stati condannati per aver incitato ad attacchi terroristici contro il principe Harry. 

I due giovani, di 19 e 18 anni, facevano parte di un gruppo neonazista chiamato Sonnenkrieg Division. Avevano accusato il principe Harry di essere un “traditore della sua razza” per aver sposato l’attrice afroamericana Meghan Markle. 

La sentenza è stata emessa dalla Old Bailey, il tribunale dove si svolgono i principali processi a Londra e si riferisce a quello che i giudici hanno definito il “ripugnante” post, pubblicato dai giovani, che ritraeva il duca di Sussex con una pistola puntata alla tempia e conteneva una svastica con la scritta: “Ci vediamo, traditore della razza”. Il tribunale ha deciso che l’immagine “incoraggia il terrorismo” e “porta a violenza”.

5 x 1000

I due giovani, simpatizzanti dello stragista norvegese Anders Breivik, avevano condiviso l’immagine sui social legati a gruppi di estrema destra lo scorso agosto, pochi mesi dopo che Harry aveva sposato Meghan Markle. (Fonti: Bbc, Independent)