Melissa Kerr muore durante intervento in Turchia: doveva rimodellare i glutei

di Caterina Galloni
Pubblicato il 18 Febbraio 2020 7:00 | Ultimo aggiornamento: 17 Febbraio 2020 21:03
Melissa Kerr morta durante interveto chirurgico estetico in Turchia

Melissa Kerr morta durante interveto chirurgico estetico in Turchia (Foto da Facebook)

ROMA – Melissa Kerr, 31 anni, di Gorleston, Norfolk, lo scorso novembre è deceduta Instanbul, durante un’intervento chirurgico estetico al Medicana Haznedar Hospital.

La Kerr, era in vacanza in Turchia, e doveva sottoporsi a lipotransfer per aumentare e rimodellare i glutei utilizzando il proprio grasso – chiamato anche rialzamento dei glutei alla brasiliana –  ma è morta sul tavolo operatorio per tromboembolia polmonare ed embolia grassa.

Il medico legale Norfolk Jacqueline Lake aggiornerà l’inchiesta di Melissa nel corso di on un’udienza che si terrà il 7 prossimo 7 aprile. Sulla pagina Justgiving, la gemella Natasha ha scritto: “Le parole non possono descrivere il nostro dolore. Era un’anima pura e bella dentro e fuori”.

(Fonte The Mirror)