Magaluf, ragazza di 19 anni violentata dal branco

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 agosto 2017 6:51 | Ultimo aggiornamento: 28 agosto 2017 16:54
Mgaluf, ragazza di 19 anni violentata dal branco

Magaluf, ragazza di 19 anni violentata dal branco

MAIORCA – A Magaluf, località balneare di Maiorca nota come mèta di vacanze sfrenate e trasgressive, c’è stato un episodio di stupro: una 19enne britannica è stata violentata da quello che alla polizia ha descritto come un amico e altri due uomini” e dato una foto ai detective chiamati a Punta Ballena dopo lo stupro.
Secondo i report locali sembra che la ragazza sia scozzese ma non è chiaro si trovi in Spagna per vacanza o per lavoro; un portavoce della Guardia Civil ha confermato che ancora non ci sono stati arresti ma, secondo una fonte, stanno indagando sulla foto ed eseguendo i test del DNA.
La giovane, alla polizia ha raccontato di essere andata in spiaggia a Punta Ballena, con l’amico e che poi è stata violentata da lui e altre due persone, e una volta costretta a fare sesso, ha chiamato invano aiuto.
Un portavoce della polizia, a un quotidiano spagnolo ha detto che questi casi sono “molto complicati”, gli uomini probabilmente inglesi potrebbero aver già lasciato l’isola.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other