Migranti, fermata la nave “nera” anti-Ong: a bordo… venti Tamil che chiedono asilo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 luglio 2017 10:48 | Ultimo aggiornamento: 27 luglio 2017 14:48
Migranti, fermata la nave "nera" anti-Ong: a bordo... venti Tamil che chiedono asilo

Migranti, fermata la nave “nera” anti-Ong: a bordo… venti Tamil che chiedono asilo

ROMA – Migranti, fermata la nave “nera” anti-Ong: a bordo… venti Tamil che chiedono asilo. E’ finita peggio di come era iniziata l’impresa navale di Generazione identitaria (Defend Europe), la formazione di estrema destra che voleva impedire le attività di salvataggio di migranti in mare delle Ong.

La nave “nera” C-Star, che annunciava l’inizio della perlustrazione nel Mediterraneo appunto e la sorveglianza nelle acque della migrazione e nei porti degli sbarchi, è stata fermata a Famagosta, Cipro, armatore e comandante arrestati, equipaggio, compresi una ventina di cingalesi Tamil, sbarcato a terra. Le accuse, se non parlassimo di un contesto drammatico, da commedia surreale: traffico di esseri umani e documenti falsi.

Ma ieri il comandante e il proprietario della nave sono stati arrestati a Cipro poche ore dopo l’attracco della nave e la discesa a terra dell’equipaggio, una ventina di persone di origine tamil, alcuni dei quali hanno dichiarato di aver pagato diverse migliaia di dollari per il passaggio verso l’Europa e hanno avanzato richiesta di asilo. (Alessandra Ziniti, La Repubblica)

Defend Europe adesso accusa ancora le Ong su Twitter: i venti Tamil sono “apprendisti marinai che hanno pagato per fare miglia su quella nave al fine di convalidare il loro diploma”, cui le Ong avrebbero “offerto di restare in Europa e di richiedere asilo a Cipro facendo loro promesse e donandogli dei soldi”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other