Migranti. Mogherini, ”In gioco stessa esistenza della Ue”

Pubblicato il 15 Settembre 2015 13:47 | Ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2015 13:47
Federica Mogherini

Federica Mogherini

BELGIO, BRUXELES –  “In gioco c’è la vita delle persone. Ma in gioco c’è anche la stessa Europa, la stessa esistenza dell’Unione europea”.

Lo ha detto l’Alto Rappresentante per la politica estera Ue, Federica Mogherini, parlando all’Europarlamento. “Abbiamo gli strumenti per agire, la responsabilità di farlo. Diamone prova subito”.

“L’accordo” di massima “raggiunto lunedi sera nel Consiglio interni “,non garantisce che avremo pronti risultati sul terreno”. Lo ha dichiarato dal canto suo il portavoce della Commissione, Margaritis Schinas.

Schinas ha espresso una moderata soddisfazione sull’accordo sulla proposta per il ricollocamento di 40.000 rifugiati di maggio scorso, ma ricorda che “ovviamente le cose sono peggiorate” da allora e che il presidente Jean Claude Juncker “ha detto che in tempi eccezionali servono risposte eccezionali” e che “il mondo ci guarda”.