“Vostra moglie è morta”: lui si precipita in ospedale ma lei è viva

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 gennaio 2018 7:40 | Ultimo aggiornamento: 19 gennaio 2018 20:13
moglie-morta

“Vostra moglie è morta”: lui si precipita in ospedale ma lei è viva

ROMA – Spavento a lieto fine per Frank Priddis, 63 anni: riceve dall’ospedale in cui è ricoverata la moglie la devastante notizia della sua morte. Distrutto, raggiunge il Royal Devon and Exeter Hospital ma casualmente scopre che la moglie, sottoposta a un trattamento oncologico, è ancora viva, profondamente addormentata nel suo letto: le infermiere l’avevano confusa con un’altra paziente.

Priddis è tutt’oggi furibondo, sostiene che l’errore ha avuto un enorme impatto emotivo su tutta la famiglia e che è stato “il peggior momento della mia vita, nulla aveva più senso”, scrive il Daily Mail.

Non è la prima volta che al Royal Devon and Exeter Hospital commettono questo tipo di errore, ha dichiarato Priddis: di recente, Carole-Anne Furzer ha rivelato di aver ricevuto una telefonata dal gruppo di sostegno per chi è in lutto, in cui le comunicavano la notizia del decesso del marito Gary.

La direzione dell’ospedale ha promesso a Priddis che entrerà in vigore un nuovo protocollo: documenti e braccialetti identificativi saranno controllati due volte, così da evitare incresciosi episodi.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other