Monaco: la moglie del principe Alberto depressa, “incapace di dare un erede”

Pubblicato il 5 maggio 2012 21:05 | Ultimo aggiornamento: 1 agosto 2012 20:44

ROMA – La moglie del principe Alberto di Monaco, Charlene Wittstock, e’ ”depressa” perche’ non e’ ancora riuscita a restare incinta. Secondo quanto scrive il Daily Mail online, la principessa, 33 anni, sudafricana, e’ stressata e in stato di depressione perche’ ”incapace di dare l’agognato erede al consorte”.

Stando ad alcune indiscrezioni pubblicate dal tabloid francese Voici, la nobildonna avrebbe stretto un ”patto” con il principe, 54 anni, quando a due giorni dalle nozze era scappata via. L’intesa prevedeva che Charlene sarebbe rimasta incinta e dopo il parto i due avrebbero potuto prendersi le loro liberta’.

Voici, riporta il Daily Mail, circa dieci mesi fa, all’antivigilia del matrimonio, Charlene venne bloccata mentre si stava dirigendo all’aeroporto di Nizza decisa a rinunciare alle nozze, dopo avere scoperto che il principe aveva avuto un terzo figlio da un’ennesima relazione mentre era fidanzato con lei. Per scongiurare uno scandalo internazionale, funzionari del Principato di Monaco l’avrebbero convinta a sposarsi e restare con Alberto almeno per un certo periodo di tempo, per dargli un erede.

L’atmosfera al castello sulla rocca non e’ tra le piu’ felici per la bionda ex nuotatrice. Sembra infatti che nelle cerimonie ufficiali la principessa mostri un sorriso stampato sulle labbra, mentre nel privato sia sempre piu’ disperata. Il problema e’ dinastico: Alberto ha gia’ avuto tre figli in passato fuori dal matrimonio, ma nessuno di loro puo’ succedergli al trono.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other