Monaco, turista apre la porta d’emergenza e blocca l’aeroporto: 130 voli cancellati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Agosto 2019 13:23 | Ultimo aggiornamento: 29 Agosto 2019 13:23
Monaco di Baviera, voli cancellati aeroporto

Passeggeri bloccati all’aeroporto di Monaco di Baviera (Foto archivio ANSA)

ROMA – Un giovane turista spagnolo ha aperto una porta all’aeroporto di Monaco di Baviera, in Germania, e ha bloccato lo scalo facendo cancellare 130 voli. Il ragazzo, che avrebbe tra i 20 e i 25 anni, stava tornando da una vacanza in Thailandia il 27 agosto quando ha aperto la porta di una usciti di emergenza bloccando per errore l’intero aeroporto. 

Il Corriere della Sera scrive che il giovane durante lo scalo nell’hub tedesco tra la Thailandia e la Spagna, anziché passare attraverso il controllo passaporti ha cercato di raggiungere le partenze aprendo la porta sbagliata e così è scattato l’allarme dell’uscita di emergenza. Il ragazzo però l’ha ignorato e ha imboccato per la porta che aveva aperto.

Un semplice gesto che però ha scatenato una vera e propria reazione a catena della sicurezza dello scalo, così che i terminal 1 e 2 sono stati chiusi. Questo ha provocato la cancellazione di 130 voli per i controlli della sicurezza e circa 5mila passeggeri sono rimasti a terra per una distrazione. Inoltre i malcapitati passeggeri hanno dovuto rifare i controlli per accedere alle partenze.

Il ragazzo, scrive la stampa spagnola, era partito da Bangkok e stava proseguendo per Madrid, ma disorientato dal flusso dei passeggeri ha imboccato la porta sbagliata e poi, terrorizzato per le conseguenze dell’errore, si è defilato ma è stato identificato. Anche se si è trattato di uno sbaglio, il giovane dovrà affrontare le conseguenze di quanto successo, e rischia anche una denuncia penale. 

Anche se può sembrare un caso isolato, l’errore del turista è meno infrequente di quanto si pensi. Solo un anno fa, sempre all’aeroporto di Monaco, una donna aveva passato i controlli di sicurezza senza venire esaminata e questa distrazione ha provocato la cancellazione di 330 voli, con oltre 2mila passeggeri che furono costretti a passare la notte nello scalo. (Fonte Il Corriere della Sera)