Moglie e marito muoiono mentre spruzzano insetticida in giardino

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 novembre 2017 7:33 | Ultimo aggiornamento: 6 novembre 2017 11:11
coppia-morta-insetticida

Muoiono ad 80 anni per “cause accidentali” mentre spruzzano insetticida in giardino

SAN DONAT – I miei genitori sono morti perché papà, nonostante l’altissima temperatura esterna ha voluto spruzzare pesticida sulle erbacce”: la figlia di due pensionati del Galles racconta così il decesso dei genitori ultra ottantenni, crollati uno accanto all’altro a metà giugno scorso, in uno dei giorni più caldi dell’anno, sul vialetto di casa.

Tony Williams, 86 anni, e sua moglie Faith, 87 anni, insieme da oltre 70 anni, sono stati trovati sdraiati a faccia in giù all’esterno della loro abitazione a San Donat, Vale di Glamorgan, nel Galles del Sud. La figlia Ruth Williams, racconta che i genitori erano “adolescenti innamorati”, quando non è riuscita a contattarli ha dato l’allarme, scrive il Daily Mail.

La coppia è stata trovata sul vialetto di casa, il coroner Philip Spinney ha dichiarato che il decesso dei Williams è dovuto a cause accidentali: “Il marito è caduto a terra e la moglie nel tentativo di aiutarlo, a sua volta è caduta”. “Papà aveva 5 costole incrinate, la mamma una ferita alla testa e con il caldo torrido di quella giornata, non c’è da stupirsi che non potessero alzarsi e rientrare in casa. Mio padre, sebbene fossi contraria, era determinato a spruzzare pesticida sulle erbacce, nonostante il tempo secco”.

La Williams soffriva di osteoartrosi e di perdita di memoria e il marito, nel 2016 dopo una caduta da un’impalcatura aveva subito un’importante operazione alla schiena e aveva ripreso da pochi giorni a muoversi con un deambulatore.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other