Nizza, Valls, ”Terrore sarà a lungo nella nostra quotidianità”

Pubblicato il 17 Luglio 2016 15:25 | Ultimo aggiornamento: 17 Luglio 2016 15:25
La strage a Nizza

La strage a Nizza

FRANCIA, PARIGI – “Il terrorismo farà parte per lungo tempo della nostra quotidianità”, ma “vinceremo”. Lo dice il premier francese, Manuel Valls, in un’intervista al Journal du Dimanche.

Si tratta ormai di un problema “centrale” e “duraturo”, ha continuato il premier, aggiungendo: “Bisogna essere chiari: abbiamo cambiato epoca”.