Nonna intrappolata in bagno per 3 giorni: salvata grazie a un vicino

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 febbraio 2018 5:43 | Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2018 19:58
Nonna intrappolata in bagno per 3 giorni: salvata grazie a un vicino

Nonna intrappolata in bagno per 3 giorni: salvata grazie a un vicino

LONDRA – Ad Aveley, nell’Essex, una donna anziana rimasta intrappolata in bagno per tre giorni è stata salvata grazie agli agenti, intervenuti dopo una telefonata di un anziano vicino, preoccupato perché non aveva aperto la porta.

Il vicino le aveva bussato per consegnarle la posta e anche notato che stranamente le tende delle finestre erano chiuse. Quando gli agenti hanno forzato la porta per entrare, hanno sentito l’80enne, poi ricoverata in ospedale, che chiedeva aiuto, scrive il Daily Mail.

L’agente Matthews ha dichiarato: “Purtroppo non ha familiari o amici nelle vicinanze che possano venire a a controllarla regolarmente”. Gli anziani sono maggiormente esposti al rischio di infortuni domestici, per questo quando sono soli “è fondamentale controllare i vicini più vulnerabili”, ha detto l’agente.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other