Norvegia, italiana cade in mare da nave crociera: incidente o tentato omicidio?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 luglio 2015 12:42 | Ultimo aggiornamento: 20 luglio 2015 12:42
Norvegia, italiana cade in mare da nave crociera: incidente o tentato omicidio?

Norvegia, italiana cade in mare da nave crociera: incidente o tentato omicidio?

FLAM – Una donna italiana di 53 anni è caduta in mare dalla nave da crociera Costa Fortuna nel porto di Flam, in Norvergia. La donna è precipitata per 30 metri ed è stata soccorsa, ma le sue condizioni sono critiche. La dinamica dell’accaduto non è chiara e la polizia norvegese indaga per chiarire se si sia trattato di un incidente o di un tentato omicidio.

Elmar Burchia sul Corriere della Sera scrive che l’incidente è avvenuto la sera del 19 luglio:

“Sono state avviate le procedure di emergenza con l’equipaggio della nave che è intervenuto portando la donna in salvo. Gli inquirenti sono saliti a bordo ed hanno sentito diversi testimoni per capire cosa sia accaduto. In un primo momento si è pensato ad un atto criminale, aveva spiegato un portavoce della polizia alla rete norvegese TV2. Alcuni passeggeri avevano infatti sentito la donna gridare prima di cadere in acqua. Nel frattempo, gli inquirenti escludono l’atto criminale, secondo quanto comunicato attraverso il loro profilo su Twitter.

La nave da crociera Costa Fortuna può ospitare circa 2.720 passeggeri. Era partita lunedì scorso da Amsterdam per una crociera di nove giorni nei fiordi. A causa dell’incidente, il viaggio verso Stavanger ha subìto alcune ore di ritardo. «Costa sta offrendo la massima assistenza e collaborazione alle autorità, e sta seguendo l’evolversi della situazione della passeggera con un membro del suo care team», dice la compagnia in una dichiarazione, aggiungendo. «Al momento non sono disponibili ulteriori dettagli su quanto accaduto»”.