Cronaca Europa

Gran Bretagna, primo club per bimbi obesi

Camminano a malapena, ma sono già vittime di quella sorta di epidemia che risponde al nome di obesità. Cosi’, in Gran Bretagna è nato il primo club per piccoli obesi: limite di età, quattro anni.

Il centro ha aperto i battenti poche settimane fa, spiega il Sunday Mirror online, a Doncaster nel sud dello Yorkshire, ed è stato immediatamente inondato di richieste da parte di famiglie con bambini obesi. Doncaster è nota come la città ”più grassa” del Regno Unito con oltre l’11% della popolazione obesa e quasi 92 milioni di sterline del bilancio municipale spese per affrontare i problemi di saluti legati al problema.

”E’ la prima volta che offriamo un ‘fat club’ a bambini cosi’ piccoli – afferma Paul Gately, presidente del centro – e questo fa vedere la serieta’ della situazione. Ogni genitore che incontro vuole aiutare il proprio bimbo a risolvere il problema del peso. Ma ha bisogno di una guida”.

I piccoli e i genitori partecipano a un incontro una volta a settimana per 12 settimane con l’obiettivo di imparare a mangiare in maniera sana a livello familiare e a riconoscere lo zucchero e il grasso contenuti negli alimenti. I bambini vengono poi seguiti per altri tre mesi via telefono e e-mail.

To Top