Olanda, 25 migranti trovati in un container-frigo diretto in Gran Bretagna

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 Novembre 2019 10:49 | Ultimo aggiornamento: 20 Novembre 2019 10:49
folla di migranti ansa

Folla di migranti (foto Ansa)

ROMA – La polizia olandese ha fatto sapere che almeno 25 persone sono state trovate – stipate in un container-frigo – a bordo di un traghetto-cargo diretto nel Regno Unito. Lo riferiscono i media britannici ed olandesi che sottolineano che al momento non si hanno dettagli delle condizioni in cui versano i 25, nè si conosce la loro nazionalità. Il quotidiano olandese De Telegraaf scrive che il ritrovamento è stato effettuato dall’equipaggio poco dopo la partenza dell’imbarcazione.

Questa scoperta è solo l’ultima avvenuta in questi mesi. Sempre più migranti, a quanto pare, provano il tutto per tutto viaggiando nascosti all’interno di camion o container vari. I primi di novembre, 41 afghani vennero trovati all’interno di un camion frigorifero fermato dalla polizia su un’autostrada nei pressi della città greca di Xanthi. A bordo c’erano tutti uomini tra i 20 e i 30 anni privi di documenti, con molti di loro al limite del soffocamento.  

Una decina di giorni prima, in Gran Bretagna sono stati trovati 39 corpi senza vita stipati in un tir. Tra le vittime, probabilmente migranti, c’era anche un adolescente. Il ritrovamento è avvenuto in una zona industriale dell’Essex, nel sudest dell’Inghilterra, al Waterglade Industrial Park di Grays. Un giovane nordirlandese di 25 anni, conducente del camion, è stato arrestato con l’accusa di omicidio.  

Un altro ritrovamento è avvenuto sempre i primi di novembre in Francia: 31 pachistani o erano nascosti in un camion. La loro scoperta è avvenuta durante un controllo su un’autostrada del sud della Francia, al confine con l’Italia.