Paolo Marchetti, il fotografo a caccia di giovani nazisti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 marzo 2017 5:09 | Ultimo aggiornamento: 7 marzo 2017 10:23
Paolo Marchetti, il fotografo a caccia di giovani nazisti

Paolo Marchetti, il fotografo a caccia di giovani nazisti

LONDRA – Paolo Marchetti, 43 anni, è uno dei più brillanti fotoreporter italiani. Ha coraggiosamente documentato alcuni gruppi di nazisti e fascisti in giro per l’Europa. Giovani provenienti dal Regno Unito, Germania, Spagna e Italia, che vengono immortalati in diverse situazioni, mentre fanno saluti romani, marce anti-immigrati, partecipano a concerti nazi rock e a festival interamente dedicati alla loro “fede”: immagini pubblicate dal MailOnline.

Una fotografia mostra il gruppo romano “SPQR Skins”, mentre commemora al cimitero di Prima Porta un compagno caduto; in un’altra si vedono alcuni di loro, con tanto di camicie a fiori, in quello che è un vero e proprio “party hawaiiano”, organizzato ogni anno sulle coste del Lazio.

Alla marcia anti-immigrati, invece, viene immortalata una donna con un vestito elegante e un bracciale di perle, mentre sventola un’enorme bandiera raffigurante una svastica. Marchetti, vincitore di diversi premi, ha voluto raccontare, attraverso le sue foto, il ritorno e il diffondersi del credo fascista e nazista tra i giovani d’Europa.