Parigi, 18 commessi di Primark presi in ostaggio da uomini armati: liberati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 luglio 2015 10:33 | Ultimo aggiornamento: 13 luglio 2015 11:03
Parigi, 10 commessi di Primark presi in ostaggio da uomini armati

Parigi, 10 commessi di Primark presi in ostaggio da uomini armati

PARIGI – Dipendenti in ostaggio nel negozio Primark nella banlieue di Parigi, in Francia. Un gruppo di uomini armati ha fatto irruzione nel negozio di Villeneuve-la-Garenne e si è barricata nel magazzino prendendo in ostaggio 18 persone. Il fatto è accaduto alle 6,30 del mattino del 13 luglio e intorno alle 10,30 le forza speciali li hanno liberati.

Una fonte vicina alla polizia ha spiegato che la banda ha fatto irruzione nel negozio al mattino:

“Verso le 6:30 due o tre malviventi armati sono penetrati nel negozio Primark per quello che pensiamo fosse all’inizio un tentativo di furto a mano armata”.

Le teste di cuoio sono intervenute sul posto e la circolazione è stata interdetta alle auto nei presi del centro commerciale Qwartz. Intorno alle 10,30 del mattino i 18 ostaggi sono stati liberati e ora la polizia è al lavoro per individuare i 3 malviventi.