Parigi, fermato capo della polizia: “Hanno rivelato informazioni segrete”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Febbraio 2015 16:21 | Ultimo aggiornamento: 4 Febbraio 2015 18:02
Parigi, arrestato capo della polizia: "Hanno rivelato informazioni segrete"

Bernard Petit

PARIGI – Scandalo a Parigi: il capo della polizia Bernard Petit è stato fermato insieme al suo capo di gabinetto, Richard Atlan, e ad altri due colleghi. I quattro sono sospettati di aver violato il segreto istruttorio, passando informazioni ad un esponente della gendarmeria il cui nome appare nell’inchiesta su un Christophe Rocancourt, soprannominato “il truffatore delle star”, arrestato negli Stati Uniti dopo essersi fatto passare per una serie di celebrità come un familiare di Rockefeller o il figlio di Carlo Ponti e Sophia Loren.

Nello specifico i poliziotti sono sospettati di avere informato l’ex responsabile del gruppo di intervento della gendarmeria nazionale (GIGN) Christian Prouteau, il cui nome appare nel caso Rocancourt.

Si tratta di un altro colpo per la polizia giudiziaria di Parigi, dopo lo scandalo di luglio, quando negli uffici di quai des Orfèvres furono rubati 52 chili di droga.