A Parigi contagio fuori controllo: 800 positivi ogni centomila, soglia d’allerta a 50

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Ottobre 2020 9:54 | Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre 2020 9:56
Parigi contagio fuori controllo

Parigi, contagio fuori controllo: 17% positivi (Ansa)

A Parigi e nella regione dell’Ile de France siamo ormai al punto di non ritorno.

A Parigi contagio fuori controllo: il 17% dei test nell’Ile-de-France, la regione della Capitale, “risultano positivi, è un dato che non avevamo mai raggiunto”. Lo ha detto il direttore dell’ARS, l’agenzia regionale di Salute, Aurélien Rousseau, intervistato da RMC-BFM-TV.

Parigi, contagio fuori controllo

“Oggi, a Parigi, tra le persone che hanno tra i 20 e i 30 anni, abbiamo oltre 800 casi positivi su 100.000, la soglia d’allerta è cinquanta.

Soprattutto, da tre giorni, ed è questo l’allarme che lanciamo, queste cifre aumentano molto rapidamente tra gli anziani. Questo significa che c’è passaggio tra le generazioni ed è questa la nostra maggiore preoccupazione”, ha proseguito.

Aggiungendo che attualmente sono 473 i malati da Covid-19 in rianimazione. 100.000 i test antigenici resi disponibili nell’Ile-de-France.

Seconda ondata Europa: +120mila casi al giorno

Assomiglia sempre più a uno tsunami la seconda ondata di coronavirus che si sta abbattendo su tutto il pianeta.

Di giorno in giorno, ogni nuovo record di contagi viene stracciato dal dato successivo: poche ore dopo aver superato la soglia dei 37 milioni di casi nel mondo, se ne contano già quasi 37 milioni e 300 mila.

E preoccupa lo stato di salute dell’Europa, dove la diffusione del Covid-19 galoppa al ritmo di oltre 120 mila casi al giorno, con un incremento dell’8,3% rispetto al giorno precedente.

Insieme a Spagna e Francia, i Paesi europei più colpiti dalla pandemia in questo momento, anche il Regno Unito è in allarme: solo oggi si contano 12.872 casi e 65 morti, ma i dati potrebbero essere più bassi a causa del weekend. (fonte Ansa)