Parigi mega orgia durante il coprifuoco: la Polizia fa irruzione nel magazzino, 81 fermati in piena attività

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Febbraio 2021 16:55 | Ultimo aggiornamento: 5 Febbraio 2021 16:55
Parigi, mega orgia

Parigi, mega orgia durante il coprifuoco. 81 fermati (Ansa)

Parigi mega orgia durante il coprifuoco. La Polizia ha fatto irruzione verso le 9 di sera, in tutta la Francia il lockdown totale scatta alle 6 della sera.

Qualcuno, dalle parti di Collegien, sobborgo della Capitale, si è accorto di uno strano via vai. Assembramenti sospetti dalle parti di un magazzino abbandonato.

Parigi, mega orgia nel magazzino di periferia in pieno coprifuoco

Gli agenti hanno prima disperso i gruppetti, poi hanno puntato l’edificio. Quando sono entrati un’ottantina di presenti, uomini e donne, ci davano dentro con entusiasmo.

L’irruzione ha creato un po’ di panico iniziale ma poi i presenti hanno mostrato collaborazione e rispetto senza opporre la minima resistenza.

Del resto di imputazioni ne avevano accumulate parecchie. Alcol venduto senza licenza e consumato a fiumi, mancato rispetto del distanziamento sociale. Mascherine nemmeno per sogno, sebbene l’atmosfera poteva sembrare propizia.

Saranno tutti multati. Tre dei fermati, verosimilmente gli organizzatori del party illegale, sono state arrestate e interrogate.

Nel frattempo in Francia il virus continua a mietere vittime e i contagi restano in ascesa. E’ il terzo Paese che ha registrato il maggior numero di contagiati in 24 ore, secondo i dati dell’Oms del 4 febbraio: 25.904.

C’è modo e modo per uscire da questo incubo, l’ammucchiata non è immorale, è autolesionista.