Parigi, caccia all’attentatore di Liberation. “Arrestato”, “Non è lui”

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 Novembre 2013 14:20 | Ultimo aggiornamento: 19 Novembre 2013 14:43
L'attentatore in azione a Parigi

L’attentatore in azione a Parigi

PARIGI – E’ stato fermato, anzi no. A Parigi è in corso un’autentica caccia all’uomo per rintracciare l’attentatore che lunedì ha fatto fuoco all’interno della sede del quotidiano Liberation ferendo gravemente una persona.

Il sito di Le Parisien, martedì mattina, ha scritto che l’attentatore di lunedì era stato fermato nel settimo arrondissement di Parigi, nel cuore della capitale. Ma la notizia è stata subito smentita dalla polizia.

Secondo fonti vicine alle indagini l’uomo arrestato non sarebbe l’attentatore ricercato dalla polizia. Sul suo sito internet, anche Le Parisien ha cambiato in corsa il titolo, non tracciando più un legame diretto tra l’arresto e lo sparatore.