Parigi Saint Denis: Abaaoud voleva colpire La Defense

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Novembre 2015 11:19 | Ultimo aggiornamento: 18 Novembre 2015 11:19
Parigi Saint Denis: Abaaoud voleva colpire La Defense

Parigi Saint Denis: Abaaoud voleva colpire La Defense

PARIGI – I terroristi obiettivo dell’incursione della polizia a Saint-Denis progettavano un attentato alla Defense, il quartiere degli affari alle porte di Parigi. Lo dice una fonte dell’inchiesta. L’informazione proverrebbe dagli ultimi sms trovati sul cellulare di uno dei terroristi fuori dal teatro Bataclan.

Intanto nel covo di Saint Denis. Un ultimo uomo asserragliato all’interno del covo di Saint Denis (periferia nord) potrebbe essere la mente degli attentati, Abdelhamid Abaaoud. Forse sta trattando la resa. Il bilancio del blitz delle teste di cuoio prima dell’alba è ancora in via di definizione. Una donna del gruppo si è fatta esplodere la cintura da kamikaze. Un altro terrorista è stato ucciso. 7 gli arrestati (tra cui non compare appunto Abdelhamid), altre fonti parlano di 3 morti complessivi tra i terroristi. 5 feriti tra le forze dell’ordine. Nessun civile ucciso (probabilmente un ferito).

Un agente delle forze speciali francesi, portato a spalla dai colleghi, ha raggiunto una delle ambulanze che si trovano nella zona bloccata al traffico dalla polizia durante il blitz di Saint Denis. Volto coperto dal passamontagna nero, cartella clinica al collo, ha lasciato in ambulanza Saint Denis.

Sono 15 le persone evacuate nella notte dalle loro case a Saint Denis non appena è cominciato il blitz antiterrorismo. Lo riferisce il vicesindaco della cittadina, Stéphan Peu, aggiungendo che queste persone “alcune ancora in pigiama” sono state ospitate nella sede del municipio che è stato aperto alle 4 e 45 per fare da appoggio per le forze dell’ordine e per la popolazione.