Parigi/ Scontri vandali-polizia: petardi e macchine incendiate costano 240 arresti alla vigilia della festa del 14 luglio

Pubblicato il 15 Luglio 2009 1:46 | Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2009 1:46

Duecentoquaranta persone sono state arrestate lunedì sera a Parigi, alla vigilia della festa nazionale del 14 luglio, in seguito agli scontri avvenuti con la polizia. Il dato è raddoppiato rispetto al 2008. Il bilancio è di tredici poliziotti feriti a seguito di lanci di petardi.

Gli atti di vandalismo alla periferia di Parigi, hanno portato 317 automobili bruciate. Anche qui il dato è allarmante perchè il numero è in aumento del 6,73% rispetto all’ anno passato.