Parigi: uomo armato prende 2 ostaggi poi li libera, ma non è terrorismo FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Gennaio 2015 13:33 | Ultimo aggiornamento: 16 Gennaio 2015 15:10
Parigi: uomo armato prende 2 persone in ostaggio, ma non è terrorismo

Parigi: uomo armato prende 2 persone in ostaggio, ma non è terrorismo

PARIGI – Un uomo armato di fucile ha preso in ostaggio per alcune ore almeno due persone in un ufficio postale a Colombes, comune della cinta parigina, a nord della capitale.

Il caso non è legato a terrorismo ma una semplice rapina andata male opera di uno squilibrato con problemi sentimentali. L’uomo, circondato da militari e polizia, si è arreso dopo poche ore senza fare feriti.

L’uomo, quarant’anni, era noto alla polizia per reati minori e aveva, secondo fonti dell’inchiesta citate dai media francesi, degli “antecedenti psichiatrici”. E’ stato arrestato dalla polizia mentre gli ostaggi sono stati rilasciati, incolumi.

L’uomo, riferisce il sito di Le Parisien, era entrato da solo nell’ufficio postale intorno all’ora di pranzo, armato. Molti dei presenti erano riusciti a fuggire, ma almeno due persone erano rimaste bloccate all’interno, in ostaggio. Il sequestratore aveva poi chiamato il numero del pronto intervento, dicendo di essere armato, e facendo “affermazioni sconnesse”. Sul posto erano subito arrivate le squadre speciali della polizia e un elicottero d’appoggio, anche se la pista terroristica era stata quasi subito scartata.