GB: partorisce in diretta mandando messaggi su Twitter

Pubblicato il 21 Settembre 2010 13:46 | Ultimo aggiornamento: 21 Settembre 2010 15:19

Durante le 13 ore di travaglio che hanno preceduto la nascita di suo figlio, è riuscita a avere la fermezza di perseverare nella missione di ”dimostrare a tutti il lato positivo del parto naturale”, mandando continui aggiornamenti via Twitter sulle contrazioni pre-parto e le sensazioni di una partoriente.

Il Daily Mail racconta la storia di Fi Star-Stone, 34enne britannica di Stafford che ha deciso di rinunciare agli anti-dolorifici che normalmente attenuano le sofferenze del parto, per dimostrare che si può anche mettere al mondo un bambino senza medicinali e in maniera del tutto naturale.

Da quando è arrivata la prima contrazione, alle 2.30 di mattina di venerdi’ scorso, fino alla nascita di suo figlio Oscar alle 15.42 dello stesso giorno, Star-Stone ha mandato continui aggiornamenti ai suoi fan di Twitter, che, racconta il Daily Mail, sono diventati presto centinaia e hanno incluso anche nomi celebri come l’artista graffitaro Banksy.

Star-Stone, al suo secondo figlio, è un’infermiera e gestisce un sito in cui si fornisce consulenza ai genitori. ”L’ho fatto per mostrare il lato positivo del parto – ha detto – e per dimostrare che si può anche evitare di prendere anti-dolorifici, e nonostante questo anche riuscire a mandare messaggi su Twitter tutto il tempo”.