Gb, ragazzo con i pattini a 65 km/h davanti all’autovelox, ma non verrà multato

Pubblicato il 6 Maggio 2011 15:32 | Ultimo aggiornamento: 6 Maggio 2011 15:32

L'autovelox scatta la foto nel momento in cui il ragazzo passa

HASTING (GRAN BRETAGNA) – Un ragazzo inglese ha corso con i pattini ad una velocità di circa 40 miglia (circa 64 chilometri orari) davanti ad un autovelox. “L’esperimento” è avvenuto poco più di una settimana fa a Hasting, nell’Essex inglese, ed è finito su YouTube.

L’impresa di Sam, questo il nome del ragazzo, è stata ripresa da Jack Eley, un amico: malgrado il ragazzo abbia superato il limite di velocità, una legge entrata in vigore in Gran Bretagna dal 1984 vieta di sanzionare le persone che, pur commettendo il fatto, non si trovano all’interno di un mezzo a motore.

“Sarei potuto andare ancora più forte se avessi voluto” spiega Sam che aggiunge: “Davanti a me c’era una macchina che andava a circa 65 miglia orarie. Non mi sembrava di stare così lontano”.

Il video, che  in poco più di una settimana è stato visto già più di 40mila volte, mostra l’autovelox che scatta la foto proprio nel momento in cui il ragazzo passa con i rollerblade ai piedi. Sam per l’occasione non indossava neanche il casco ne una giacca catarifrangente. Per questa ragione, Neil Hopkins del Sussex Safer Roads Partnership ha dichiarato: “E’ da incoscienti fare una cosa del genere di notte, al buio, in una strada trafficata solo per provare a stabilire un nuovo record. Questo tipo di attività andrebbero fatte con tutte le protezioni”.

Un utente di YouTube, dopo aver visto il video ha commentato: “Mi sarebbe piaciuto vedere la faccia dell’agente che si trovava in quel momento a vedere le immagini scattate dall’autovelox”.

Il video: