Pedofilia. Stampa tedesca: “Il Papa accetterà dimissioni di Mixa”

Pubblicato il 7 Maggio 2010 19:46 | Ultimo aggiornamento: 7 Maggio 2010 19:59

Walter Mixa

Il Papa accetterà sabato 8 maggio le dimissioni del vescovo di Augusta, Walter Mixa: lo scrive il quotidiano Die Welt in un articolo che verrà pubblicato sabato.

Secondo il giornale, che attribuisce l’indiscrezione a fonti della Chiesa, l’annuncio verrà fatto da Roma e da Augusta a mezzogiorno. Anche secondo il programma ‘heute-journal’ dell’emittente televisiva tedesca Zdf il Papa è pronto ad accettare le dimissioni del vescovo.

Il 22 aprile Mixa aveva rassegnato le sue dimissioni a Benedetto XVI, il quale però a tutt’oggi non le ha mai accettate. Ma, in ogni caso, le motivazioni sottese alla rinuncia erano di tutt’altra entità. Attaccato della stampa tedesca d’aver picchiato dei bambini quando era parroco a Schrobenhausen, il presule 69enne aveva ammesso il 16 aprile d’aver dato “qualche scappellotto qua e là”, dopo aver negato per due settimane i maltrattamenti. Adesso spunta, invece, per la prima volta la componente sessuale.

E sull’indagine in corso è arrivata la conferma del ministero della Giustizia della Baviera, mentre il legale del presule ha ufficialmente dichiarato che il suo assistito “respinge con decisione le accuse rivolte contro di lui, ma coopererà con il massimo impegno insieme alla procura di Ingolstadt per chiarire completamente il caso”.