Pep Guardiola candidato alle regionali per Indipendenza Catalogna

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 luglio 2015 13:06 | Ultimo aggiornamento: 20 luglio 2015 13:06
Pep Guardiola (foto Ansa)

Pep Guardiola (foto Ansa)

ROMA – L’ex-tecnico del Barcellona, oggi allenatore del Bayern Monaco, Pep Guardiola sarà simbolicamente candidato alle regionali catalane del 27 settembre sulla lista indipendentista promossa dal presidente uscente Artur Mas. Il nome di Guardiola è al 135mo e ultimo posto della lista unitaria degli indipendentisti di destra e sinistra presentata oggi a Barcellona.

Il tecnico ha cosi dato chiaramente il proprio appoggio al progetto indipendentista portato avanti da Mas, che ha fatto delle regionali del 27 settembre un plebiscito per o contro l’indipendenza. I due principali partiti indipendentisti catalani aderenti alla lista unica la Cdc di Mas e la Sinistra Repubblicana Catalana (Erc) hanno concordato, se vinceranno, di proclamare la secessione da Madrid nel giro di 6-8 mesi dalle elezioni.

Secondo un sondaggio pubblicato da La Vanguardia la lista unitaria potrebbe ottenere una maggioranza assoluta con fra 68 e 72 dei 135 seggi del parlamento di Barcellona. Una ipotesi che suscita già forti tensioni con il premier spagnolo Mariano Rajoy secondo il quale la indipendenza della Catalogna “non ci sarà”. La costituzione spagnola non prevede la possibilità che una regione esca dallo stato unitario.