Pilota ubriaco fermato prima del decollo. Volo Tirana-Bologna ritarda 5 ore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 settembre 2018 22:31 | Ultimo aggiornamento: 25 settembre 2018 22:31
pilota ubriaco

Pilota ubriaco fermato prima del decollo. Volo Tirana-Bologna ritarda 5 ore

TIRANA – Quanto accaduto a bordo di un aereo di Blue Panorama è ai limiti dell’assurdo. È successo tutto in Albania all’aeroporto Tirana Madre Teresa. Il pilota del volo, un uomo spagnolo di 47 anni, è salito a bordo dell’aereo di linea che avrebbe dovuto pilotare da Tirana a Bologna completamente ubriaco.

L’allarme, dato degli stessi membri del personale di volo, è giunto alla polizia di frontiera che ha immediatamente bloccato l’uomo facendolo scendere dal velivolo con a bordo 200 persone, pronto a decollare per Bologna. Dopo essere stato sorpreso sotto i fumi dell’alcol e costretto a scendere dal velivolo, il pilota spagnolo è stato sottoposto all’alcoltest, ovviamente risultato positivo. Costretti a scendere, purtroppo, sono stati anche i 200 passeggeri, che hanno dovuto attendere 5 ore prima di partire alla volta di Bologna.

Il pilota ubriaco è stato licenziato immediatamente dalla compagnia aerea ed è stata avviata un’indagine nei suoi confronti. Secondo quanto riportato dai media locali, il comandante spagnolo aveva assunto troppo alcol prima di salire sull’aereo. Il limite previsto per pilotare un aereo era stato superato. Successivamente alla segnalazione del secondo pilota, i poliziotti di frontiera albanesi hanno invitato i passeggeri a scendere dall’aereo.

Il comandante ubriaco sarebbe stato pronto a far decollare l’aereo, come se nulla fosse, prima dell’intervento del secondo pilota. È stato quest’ultimo a sventare quella che poteva trasformarsi in una dolorosa tragedia: il pilota in seconda dell’aereo Blue Panorama, infatti, non ha avuto dubbi sullo stato del collega. Il comandante del velivolo aveva un alito molto pesante. Questa storia avrebbe avuto probabilmente un altro epilogo se il pilota alticcio si fosse messo alla guida dell’aereo e riporta in auge il dibattito sulla necessità di severi e continui controlli su chi svolge determinate professioni delicate come quello dei piloti d’aereo. 

Il pilota è adesso indagato a piede libero (la legge albanese non prevede l’arresto in questi casi) e licenziato in tronco dalla Blue Panorama: il volo è stato invece rinviato di cinque ore, fino al momento in cui la compagnia non ha inviato un altro comandante. A ‘pagare’ sulla propria pelle la spiacevole situazione, i quasi 200 passeggeri che erano a bordo del velivolo già pronto a decollare.