Gb, i piloti della Raf sparano con gli occhi: arriva il casco della morte

Pubblicato il 3 Gennaio 2011 16:07 | Ultimo aggiornamento: 3 Gennaio 2011 16:28

Non è proprio lo sguardo della morte ma ci si avvicina parecchio. I piloti della Raf hanno infatti a disposizione un nuovo tipo di casco, sviluppato dalla britannica Bae, che permette di far fuoco usando gli occhi: basta ‘puntare’ lo sguardo sull’obiettivo, proiettato dal computer sulla visiera-monitor, e il gioco è fatto.

Il casco della morte, costo: 250mila sterline, è usato sui Typhoon della Raf e può colpire un aereo nemico in tutte le posizioni, purché sia nella visuale del pilota. ”Di solito – spiega al Sun il pilota Mark Bowman – bisogna posizionarsi dietro a un aereo per poterlo colpire. Con questo casco posso invece comandare le armi con la testa. E’ la fine del combattimento aereo tradizionale”.