Le migliori guide per visitare Praga? I clochard

Pubblicato il 16 agosto 2012 10:36 | Ultimo aggiornamento: 16 agosto 2012 10:36

Praga (Foto Lapresse)

PRAGA – Vedere Praga come nessuno l’ha mai vista, almeno nessun turista: perché le nuove guide della capitale ceca sono i clochard. Ebbene sì, proprio i senzatetto che, vivendo per le strade della città, la conoscono meglio di tutti, ad ogni ora del giorno e della notte.

L’idea di promuovere i clochard a guide turistiche è venuta a tre studenti di Scienze umane dell’Università Carlo. Da quest’idea è nato un progetto, Pragulic, con otto percorsi diversi attraverso la città, dal Ponte Carlo al Castello, passando per l’immancabile Orologio astronomico ma comprendendo luoghi assai meno noti.

Con il motto di “conosci Praga in un modo diverso!” questo pro0getto è nato con una finalità di reinserimento sociale dei senzatetto, oltre che con lo scopo di abbattere i pregiudizi verso di loro, e si è anche meritato il premio internazionale Social Impact Award.

Come ha spiegato Ondrej Klugl, uno dei coautori di Pragulic, “Chi meglio di queste persone, che trascorrono la loro vita per la strada, può conoscere e spiegare i segreti della città?”

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other